Collage.
Bidon su altre riviste.

Il folle sogno di Chris Froome era un piano preparato sino al minimo dettaglio. Come se si potesse davvero programmare un pomeriggio del genere, che non dimenticheremo.

Nella diciottesima tappa del Giro si conclude la caccia al tartufo della fuga vincente e si apre quella al tartufo più pregiato: la maglia rosa.

Nel giorno della scomparsa di Philip Roth, anche il Giro d'Italia regala una tappa che sembra un omaggio ai suoi eroi più letterari, indomabili e sconfitti.

La sedicesima tappa del Giro 2018 proponeva il grande confronto tra conservatori e riformisti, tra chi difende il potere e chi prova a ribaltarlo.

Studiando con attenzione e facendosi guidare dall'intelletto, Simon Yates ha firmato una piccola impresa al Giro. Una tappa che pare baciata dallo Spirito santo.

Il Monte Zoncolan si adatta ad esseri leggeri, più che potenti. Ecco a voi la collezione 2018 delle "Farfalle dello Zoncolan".

La 13a tappa del Giro si è conclusa presso il luogo dove fu scritto il Galateo. Saranno riusciti i corridori a rispettare i dettami del bon ton?

La dodicesima tappa del Giro sembrava un trasferimento, ma si è trasformata in un gala di prima serata con imprevedibili risvolti romantici.

L'undicesima tappa del Giro è vissuta su due binari cromatici paralleli: il rosa sempre più vivo di Yates, ma anche il giallo-azzurro di Sanchez.

Il Giro 101 riparte dopo un breve riposo dal cuore medievale d'Italia, e tutto d'un tratto la corsa diventa una giostra medievale.

Pagine