Collage.
Bidon su altre riviste.

La quarta tappa del Tour parte da Reims, città natale di Jean Baudrillard, e per lungo tempo si propone come una piccola raccolta di pensieri sull'iperrealtà. Poi irrompe il treno di Viviani.

Il colpo di genio di Dom Pérignon fu quello di valorizzare le bollicine dello champagne. Per omaggiarlo il Tour de France ha portato a Épernay la tappa più effervescente della corsa, un banchetto per brindare a un nuovo supereroe.

L'esercizio della cronometro a squadre è simile a quello dell'equilibrista. I ciclisti sembra che stiano pedalando sull'asfalto, ma in realtà corrono su un doppio filo. Sul filo del tempo e su un filo invisibile che li congiunge uno all'altro.

Il Tour de France del 2019 comincia con l'omaggio ad un re. Per farlo valica i confini e si spinge nel cuore del Belgio, il Paese dei mille castelli. La corsa ce li ha fatti vedere (quasi) tutti.

La nostra rubrica Kings of Bidons, per gli amici #KOB, ci ha permesso di conoscere ogni giorno uno tra i nostri protagonisti preferiti del Giro d'Italia 2019: i portaborracce. Eccoli, tutti e 22

La raccolta di tutti gli articoli post-tappa pubblicati sulla strada seguendo il Giro d'Italia 2019

"Giroglifici - un podcast tutto da decifrare" è stato il nostro viaggio radiofonico attraverso il Giro d'Italia 2019. Tappa dopo tappa, tra alberghi, parchi, palazzi e palazzetti, Filippo Cauz, Gino Cervi, Leonardo Piccione e Pietro Pisaneschi (affiancati da numerosi ospiti più o meno consapevoli) hanno raccontato la Corsa Rosa, senza la pretesa di decifrarla mai del tutto, ma con la gioia di perdersi nel suo labirinto.

Al Giro d'Italia 2019, Tarallucci e Giro è stata la nostra rubrica che parlava della tappa del giorno prima, il giorno dopo.

Tarallucci e Giro è la rubrica che racconta la tappa del giorno prima il giorno dopo, riepilogando ed aggiungendo dettagli e indicazioni per una dieta equilibrata.

Tarallucci e Giro è una raccolta mattutina di appunti del giorno prima. Un deposito di cose viste e sentite, dette e scritte. Per fare ordine, ma in qualche caso anche per aggiungere. 

Qui dentro si mischiano stili e riferimenti senza ritegno. Ci finiscono dentro pagelle e borracce, piccole analisi e brevi racconti, qualche foto e un buon numero di citazioni. Cominciamo.

*

Ieri, 30 maggio, diciottesima tappa del Giro d'Italia, abbiamo parlato di:

Pagine