Collage.
Bidon su altre riviste.

Il colpo di genio di Dom Pérignon fu quello di valorizzare le bollicine dello champagne. Per omaggiarlo il Tour de France ha portato a Épernay la tappa più effervescente della corsa, un banchetto per brindare a un nuovo supereroe.

L'esercizio della cronometro a squadre è simile a quello dell'equilibrista. I ciclisti sembra che stiano pedalando sull'asfalto, ma in realtà corrono su un doppio filo. Sul filo del tempo e su un filo invisibile che li congiunge uno all'altro.

Il Tour de France del 2019 comincia con l'omaggio ad un re. Per farlo valica i confini e si spinge nel cuore del Belgio, il Paese dei mille castelli. La corsa ce li ha fatti vedere (quasi) tutti.

La nostra rubrica Kings of Bidons, per gli amici #KOB, ci ha permesso di conoscere ogni giorno uno tra i nostri protagonisti preferiti del Giro d'Italia 2019: i portaborracce. Eccoli, tutti e 22

La raccolta di tutti gli articoli post-tappa pubblicati sulla strada seguendo il Giro d'Italia 2019

"Giroglifici - un podcast tutto da decifrare" è stato il nostro viaggio radiofonico attraverso il Giro d'Italia 2019. Tappa dopo tappa, tra alberghi, parchi, palazzi e palazzetti, Filippo Cauz, Gino Cervi, Leonardo Piccione e Pietro Pisaneschi (affiancati da numerosi ospiti più o meno consapevoli) hanno raccontato la Corsa Rosa, senza la pretesa di decifrarla mai del tutto, ma con la gioia di perdersi nel suo labirinto.

Al Giro d'Italia 2019, Tarallucci e Giro è stata la nostra rubrica che parlava della tappa del giorno prima, il giorno dopo.

Tarallucci e Giro è la rubrica che racconta la tappa del giorno prima il giorno dopo, riepilogando ed aggiungendo dettagli e indicazioni per una dieta equilibrata.

Tarallucci e Giro è una raccolta mattutina di appunti del giorno prima. Un deposito di cose viste e sentite, dette e scritte. Per fare ordine, ma in qualche caso anche per aggiungere. 

Qui dentro si mischiano stili e riferimenti senza ritegno. Ci finiscono dentro pagelle e borracce, piccole analisi e brevi racconti, qualche foto e un buon numero di citazioni. Cominciamo.

*

Ieri, 30 maggio, diciottesima tappa del Giro d'Italia, abbiamo parlato di:

Tarallucci e Giro è la rubrica che vi racconta la tappa del giorno prima il giorno dopo, con sintesi ed aggiunte. Arriva sempre 24 ore in ritardo, che sia una giornata sì o una giornata no.

Pagine